I SERVIZI

< Homepage del Museo

Per informazioni e prenotazioni

tel. 848 004 848 (da fisso)
tel. 0461 228502 (da mobile)
fax. 0461 270385
email:prenotazioni@mtsn.tn.it Via Calepina, 14
38122 - Trento

ORARIO:
lunedì-giovedì
9.00-12.30 e 14.30-16.30
venerdì
9.00 - 12.30

EVENTI per la SCUOLA

Eventi a carattere scientifico e culturale che favoriscono una dialettica attiva e costante tra il Museo, il mondo della ricerca e i cittadini.

In questa pagina troverete le informazioni sugli eventi rivolti al mondo della Scuola.

Per informazioni sugli eventi per il pubblico più in generale, rimandiamo invece alla pagina principale del Museo.


A.S. 2011/2012

OLIMPIADI delle Neuroscienze

Anche quest'anno il Museo ospita le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2012, fase locale della “International Brain Bee Competition”.
L’iniziativa, rivolta a tutte le scuole della Regione, ha come scopo principale quello di aumentare fra i giovani l’interesse per la Biologia in generale e le Neuroscienze in particolare, accrescendo la loro consapezolezza nei confronti della parte più “nobile” del loro corpo.

 

The Original English Week!

Una settimana dedicata all'educazione scientifica e alla multiculturalità. Il Museo ospiterà spettacoli scientifici in inglese grazie ad esperti comunicatori madrelingua.
La settimana prevede anche uno speciale "Tè degli Insegnanti" dedicato ai docenti delle scuole secondarie di I e II grado.

 

A.S. 2010/2011

OLIMPIADI delle Neuroscienze

Anche quest'anno il Museo ospita le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2011, fase locale della “International Brain Bee Competition”.
L’iniziativa, rivolta a tutte le scuole della Regione, ha come scopo principale quello di aumentare fra i giovani l’interesse per la Biologia in generale e le Neuroscienze in particolare, accrescendo la loro consapezolezza nei confronti della parte più “nobile” del loro corpo.

 

OLIMPIADI delle Scienze della Terra

Per la prima volta si svolgeranno in Italia le Olimpiadi Internazionali di Scienze della Terra, organizzate dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Il Museo Tridentino di Scienze Naturali si è offerto di coordinare le selezioni regionali.

A.S. 2009/2010

BIOWEEK 2010

Il 2010 è stato proclamato dall’ONU Anno Internazionale della Biodiversità ribadendo come la varietà degli organismi viventi sul nostro pianeta sia un valore da difendere.
Nell’ambito di Bioweek 2010 il Museo Tridentino di Scienze Naturali ha proposto alle Scuole Primarie e Secondarie tre diverse attività di esplorazione della biodiversità nel contesto cittadino accompagnati dagli operatori del museo.

 

OLIMPIADI delle Neuroscienze

Il Museo ospiterà le selezioni regionali delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2010, fase locale della “International Brain Bee Competition”, che per la prima volta si svolgeranno anche in Italia.
L’iniziativa ha, come scopo principale, quello di aumentare fra i giovani l’interesse per la Biologia in generale e le Neuroscienze in particolare, accrescendo la loro consapezolezza nei confronti della parte più “nobile” del loro corpo.

 

BIOWEEK 2009

Quali sono gli scenari aperti dalla genomica per le scienze della vita? Quali strumenti sono attualmente a disposizione della ricerca medica e ambientale?
Per rispondere a queste domande, il Museo Tridentino di Scienze Naturali ha ideato BioWeek: un progetto che vuole fare il punto sullo stato dell'arte nell'ambito della Nuova Biologia.

A.S. 2008/2009

Casa di Galileo

Galileo nell’omonimo liceo: una mostra interattiva per scoprire il contributo dello scienziato alla scienza moderna.
La mostra, ideata da docenti e studenti dell’Istituto, è rivolta alle scolaresche, alle famiglie e a chiunque voglia fare una visita al signor Galileo Galilei.

A.S. 2007/2008

Progetto Albedo

Questo progetto si inserisce nell’ambito delle iniziative ideate da ASTC, associazione dei musei scientifici americani, per promuovere l’Anno Polare Internazionale.
Il Progetto Albedo ha lo scopo di richiamare l’attenzione del pubblico (scuole e cittadini) sul problema dei cambiamenti climatici e sul ruolo fondamentale svolto dalle calotte polari nel bilancio climatico terrestre.